Ortopedia Tecnica Gasparini  |  Via Milano, 57 - 24040 Bonate Sopra (BG)  |  Tel. 349.1530887  |  info@ortopediatecnicagasparini.it

A cosa servono i plantari

Se fino a qualche anno fa il termine "plantare" aveva un'accezione negativa perché associato a patologie spesso invalidanti e costruito con materiali di vecchia concezione, spesso rigidi o costrittivi, ad oggi, grazie a una vastissima scelta di prodotti e tecniche costruttive, il plantare ha assunto sia una valenza terapeutica che preventiva.

L'ortesi plantare realizzato presso la nostra officina ortopedica è realizzato assolutamente su misura. Dopo aver studiato accuratamente il piede del paziente si crea un progetto di lavoro per il confezionamento: Il plantare su misura ha il compito di sostenere, ammortizzare e correggere dove serve.

Le varianti che determinano la scelta dei materiali sono molteplici, come età, sesso e peso: Inoltre bisogna tenere in considerazione anche il tipo di attività svolta dal paziente e la tipologia di calzature (scarpe da ginnastica o anti-infortunistiche, ciabatte o decolté). Quando i rapporti articolari del piede vengono alterati o compromessi (cavismo, piattismo, caduta del metatarso ecc. ) tutta la struttura corporea ne viene interessata.

Il compito del plantare su misura è quello di far assumere una posizione corretta in modo tale da avere una distribuzione del carico più uniforme su tutto il piede ed andare ad eliminare quelli che sono i sovraccarichi (metatarsalga, talalgia), e per ottenere una condizione di benessere dobbiamo creare un' interfaccia piede terreno ideale.

Questo è oggi possibile grazie alle ortesi plantari personalizzate che sono costruite dopo rilievi computerizzati e con materiali a resistenza ed elasticità differenziate.

L'ortesi agirà positivamente:

Nel piede sano che tale rimarrà perché non condizionato da calzature quasi sempre irrazionali;

Nel piede patologico perché saranno minimizzate le anomalie di carico che rendono la calzatura intollerata ( piede cavo, piede piatto, metatarsalgie, spina calcaneare, alluce valgo, piede diabetico, piede neurogeno, piede vascolare, piede dermatologico, esiti traumatici);

Nel piede oggetto di disfunzione per dimorfismi e patologie che non lo interessano direttamente ( ginocchio varo-valgo, iperlordosi lombare, asimmetria di bacino, esiti traumatici). Con il plantare personalizzato rimuoviamo gran parte degli ostacoli che condizionano l'afflusso degli stimoli neurosensoriali al sistema nervoso centrale con effetto positivo e salutare su tutta la persona.

Il plantare è unico per quel piede; le alterazioni di carico saranno rilevate e valutate e il plantare è costruito dopo progetto computerizzato che simulerà il plantare ed eliminerà o ridurrà le problematiche.

Benefici del plantare personalizzato

L'ortesi plantare può portare effetti benefici a tutti i piedi, al piede sano (perché può farlo restare tale), al piede patologico (dove contribuirà a ridurre le anomalie di carico che rendono la calzatura tollerata male) e al piede oggetto di problemi per patologie che non lo interessano direttamente (come nel caso di asimmetria di bacino, di ginocchio varo-valgo, iperlordosi lombare ecc.).
I benefici che si possono ottenere da un buon plantare sono veramente molti, dalla eliminazione di dolori e fastidi alla stimolazione della circolazione e del ritorno venoso, dal miglioramento della deambulazione al miglioramento dell'equilibrio, dal miglioramento del tono e della sinergia muscolare alla riduzione della fatica nello sport e nel lavoro (prevenendo, al contempo, i trauma tipici in alcune discipline sportive a rischio) e così via.

Ogni problema può avere la soluzione giusta, con un plantare fatto su misura e da tecnici esperti e competenti. Il plantare personalizzato è tanto più efficace, nel risolvere o attenuare problemi, quanto più la prevenzione e la diagnosi sono precoci.


Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire